Nebbia

Nebbia….. Come soffice cotone si posa lenta sul cuore, ed il cuore, spera in un pò di pace….di silenzio….un qualcosa che possa lenire il suo dolore, che possa donargli silenzio. E’ solo questione di tempo….mi sveglierò una mattina e non ricordo neppure il nome, neppure chi ero….o chi sarò…. Capità cosi quando ci si perde ed a voolte nemmeno si … Continua a leggere

Calore

Può una candela lenire il dolore oppure scaldare un’anima resa fredda? Sento più freddo adesso di quando d’inverno mi si gelavano le mani con la neve. Una piccola fiamma, accesa giorno e notte. forse anche per non sentirsi soli o allontanare l’apatia che sta arrivando. Il silenzio atrofizza i sentimenti lasciando un vuoto acido, doloroso e non di se stessi. … Continua a leggere

pioggia

Finalmente è arrivata la tanto agoniata pioggia, insieme al suo arcobaleno. Ieri lo sognavo e oggi l’ho visto. Quanta bellezza. Quanto colori nel cielo. Ha piovuto calmo, feroce, dolce e incerto, come il mio animo in questi giorni. Questa è stata una sera dedita alla lettura, tisana e felpa, come non mi capitava da tempo. Finalmente. Peccato mancasse qualcosa. Quella … Continua a leggere

ç_ç

Non sò come sono passati questi mesi estivi, so solo che sono passati veloci, tra i dolori, le gioie e le lacrime. Ora è tutto buio, di nuovo. E non posso fare nulla per cui ciò non accada. E buio e basta, e solo l’abitudine all’assenza lenirà questo dolore e forse scaccerà un pò di buio. Dopo più di un … Continua a leggere

E’ troppo presto per essere tardi

L’ennesima notte insonne mi riporta qui. Saranno le migliaia di pensieri che magari non voglio che vadano persi, oppure semplicemente le mie seghe mentali. Chissà…. Stà di fatto che facendo un resoconto degli ultimi tempi, cosa che non faccio mai per salvaguardare la mia incolumità mentale e fisica, mi accorgo di quanto sono nello stesso punto a distanza di un … Continua a leggere